Il potenziale dell’uso improprio e la bioprotezione nella ricerca biologica

Una base di discussione per gli scienziati su come affrontare il dilemma del duplice uso nella ricerca biologica

Le ricerche nel campo delle scienze della vita producono conoscenze e tecnologie che offrono vantaggi significativi per l’uomo e l’ambiente. Tuttavia, alcune scoperte realizzate in questo campo possono diventare un pericolo se usate impropriamente o con intenti malevoli.

Titelblatt Broschüre Missbrauchspotenzial und Biosecurity in der biologischen Forschung

Nella primavera del 2016 alcuni ricercatori nel campo delle scienze della vita di scuole universitarie e università svizzere hanno partecipato a tre workshop scambiandosi le rispettive opinioni sul potenziale uso improprio della ricerca biologica e sulle possibilità di limitarlo. In queste occasioni, i ricercatori hanno espresso il desiderio di una base scritta per discutere nella comunità scientifica dei rischi di un possibile uso improprio delle ricerche nel campo delle scienze della vita.

In risposta a quest’esigenza, le Accademie svizzere delle scienze ha promosso l’opuscolo allegato come base per la discussione. Esso è stato elaborato dal Forum per la Ricerca genetica dell’Accademia svizzera di scienze naturali, con il coinvolgimento di altri esperti e il sostegno dell’Ufficio federale della sanità pubblica.

Autori: Dr. Franziska Oeschger Lavrovsky, Dr. Ursula Jenal
Numero standard: ISSN: 2297-1572

Fonte: Accademie svizzere delle scienze (2017) Il potenziale dell’uso improprio e la bioprotezione nella ricerca biologica. Swiss Academies Reports 12 (3).

Temi associati

Categorie

  • Biologia di sintesi
  • Integrità
  • Microbiologia
  • Microbiologia medica
  • Microbiologia sperimentale
  • Sicurezza biologica

Contatto

SCNAT
Forum sulla ricerca genetica
Casa delle Accademie
Casella postale
3001 Berna

+41 31 306 93 36
E-mail

Copie stampate (ted., fr, it. o ing.) possono essere ordinate gratuitamente al segretariato del Forum per la Ricerca genetica: geneticresearch@scnat.ch

Inglese, Tedesco, Italiano, Francese